Archivio News

  • Avviso ufficiale Zebris Mariani Medical Avviso ufficiale Zebris Mariani Medical Attenzione: informiamo che l'unico distributore ufficiale per l'Italia del marchio tedesco Zebris Medical GmbH è la Mariani Medical. Altre aziende che si qualificano come rivenditori Zebris Medical GmbH non sono autorizzate.
  • RJ Laser la luce che cura RJ Laser la luce che cura L'azienda tedesca RJ Laser produce dal 1982 laser della categoria LLLT (Low Level Laser Therapy). Questo specifico tipo di laser non è ancora molto conosciuto in quanto serve a riequilibrare una serie di funzioni dell'organismo mediante irradiazione in punti specifici del corpo e irradiazione sanguigna non invasiva mediante applicazione di sonde sul cavo popliteo o sulle arterie sublinguali. Mariani Medical sta portando in Italia questa terapia molto interessante che non sostituisce allopatia e omeopatia, ma le coadiuva con un'azione energizzante per il 'sistema corpo'. Inviaci subito la tua richiesta di approfondimento e scoprirai i moltissimi campi diapplicazione dei sistemi RJ Laser LLLT.
  • Relazione sulle nuove metodiche tecnologiche di Roberto Mariani al II° Congresso AITP Relazione sulle nuove metodiche tecnologiche di Roberto Mariani al II° Congresso AITP Mariani Medical introduce le tecnologie tedesche zebris Medical GmbH per Gait Analysis su treadmill sensorizzato + sEMG integrata e analisi mediante optoelettronica Contemplas (sistema Templo) al 2° Congresso Nazionale dell AITP (Associazione Italiana Tecnici di Posturometria), che si terrà nei giorni 15/16.11.2013 a Perugia presso la sede della FIGC (Federazione Nazionale Gioco Calcio).
  • Mariani Medical presenta per la prima volta in Italia il più completo sistema per Biofotomodulazione dalla Germania Mariani Medical presenta per la prima volta in Italia il più completo sistema per Biofotomodulazione dalla Germania Conosciuto per la sue scelte d'avanguardia e come precursore di diverse metodiche oggi conosciute ai più (come ad esempio i treadmill Zebris), Roberto Mariani presenta il sistema più completo per biofotomodulazione, agopuntura e irradiazione sanguigna non invasiva con frequenze di Nogier (auricoloterapia), Bahr (autoguarigione), Reininger (scopritore di nuovi meridiani energetici) e moltissime frequenze terapeutiche mediante la metodica LLLT (Low Level Laser Therapy). Il sistema permette uno sbolcco neuromotorio immediato con la scomparsa delle dismetrie funzionali e delle co-contrazioni.
  • LLLT Low Level Laser Therapy tecnica mista auricoloterapia e irradiazione sanguigna in posturologia LLLT Low Level Laser Therapy tecnica mista auricoloterapia e irradiazione sanguigna in posturologia Laserneedle 300 (LLLT), consente, mediante la sonda sublinguale e le sonde ad aghi laser non invasivi, di riequilibrare le torsioni craniche mediante fotobiomodulazione di zone endorali e auricolari per lo sblocco neuromotorio e rilassare quindi la muscolatura facciale, problematica quasi sempre presente in ortodonzia e in posturologia.
  • Nuovo sistema Zebris Rehawalk per riabilitazione neuromotoria del passo mediante stimolazione visiva e realtà virtuale Nuovo sistema Zebris Rehawalk per riabilitazione neuromotoria del passo mediante stimolazione visiva e realtà virtuale Il sistema Rehawalk si pone come altamente innovativo e coperto da differenti brevetti, in quanto tecnologicamente avanzato e con modalità terapeutiche personalizzabili nei parametri del passo quali width, ampiezza, extra/intra rotazione podalica.
  • Fotobiomodulazione con Laser LLLT nel trattamento delle osteonecrosi mandibolari da bifosfonati Fotobiomodulazione con Laser LLLT nel trattamento delle osteonecrosi mandibolari da bifosfonati Low Level Laser Therapy (LLLT) lunghezza d'onda 860 nm a 70 mW stimola la proliferazione degli osteoblasti, la formazione del collagene e la rigenerazione ossea. LLLT ha mostrato di avere differenti effetti, inclusa la remissione del dolore, la cicatrizzazione e la rigenerazione dei nervi. LLLT ha anche effetti sul tessuto orale quali il miglioramento della cicatrizzazione, l'epitelializzazione dopo la chirurgia dentale, la minimizzazione dell'edema dopo la chirurgia e il curettage e la prevenzione delle mucositi orali.
  • Zebris Trait d'union - Assiografia/Kinesiografia/Elettromiografia di superficie e Stabilometria Zebris Trait d'union - Assiografia/Kinesiografia/Elettromiografia di superficie e Stabilometria Zebris Trait d'union! Assiografia/Kinesiografia/Elettromiografia di superficie e Stabilometria/Baropodografia statica e dinamica insieme. Grazie ai dispositivi integrati JMA System, EMG Bluetooth Zebris e alla pedana stabilometrica/baropodografica FDM-S con sincronizzazione del segnale ad infrarossi è possibile effettuare analisi all'unisono tra segnale muscolare del distretto facciale o quant'altro si voglia misurare insieme alle pressioni plantari, allo stabilogramma e statochinesigramma, inoltre con il sistema JMA si misurano tutti i movimenti condilari e incisali con metodica gps/ultrasuoni e margine di errore di 1 micron.
  • Update a versione 6.1 del software Contemplas TEMPLO Update a versione 6.1 del software Contemplas TEMPLO E' uscita la versione 6.1 del software TEMPLO con novità importanti a livello di strumenti analitici, per visionare le novità seguire il seguente link: http://www.contemplas.com/motion-analysis-news/templo_latest_version.aspx/
  • Osteonecrosi del ginocchio regredita in un mese con RJ Laser Laserneedle system Laser Agopuntura Osteonecrosi del ginocchio regredita in un mese con RJ Laser Laserneedle system Laser Agopuntura Abstract Objective: This case report describes the treatment of a 63-year-old patient with spontaneous osteonecrosis of the knee (SONK). Background Data: SONK usually appears in the elderly patient without the typical risk factors for osteonecrosis. It is characterized by acute and sudden pain, mostly occurring at the medial side of the knee joint. Symptoms usually worsen with physical activity and improve with rest. Besides physical therapy, limited weight-bearing and the use of analgesics and nonsteroidal anti-inflammatory drugs, we propose lowlevel laser therapy (LLLT) as a conservative treatment option. Methods: LLLT was carried out using laser needles emitting radiation with wavelengths of 685 and 885 nm, and a power density of 17.8 W/cm2. Therapy sessions lasted 60 min and were performed daily over a period of 3 mo. The total irradiation dose emitted by 8 laser needles in 60 min of treatment was 1008 J. Results: Magnetic resonance imaging revealed distinct restitution of the spongiosa edema 5 wk after treatment onset, and the final check-up at 35 wk demonstrated complete restoration of integrity. Conclusion: The present case report provides the first indication that laser-needle therapy may be a promising tool for complementary and alternative therapeutic intervention for those with SONK.


Precedente | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | Successiva