Sensori di misurazione

I sensori di misurazione Zebris Medical GmbH che compongono l'arco facciale ad ultrasuoni JMA System, sono progettati dalla casa tedesca in maniera tale da fornire una risposta ottimale in termini di precisione del dato.

L'arco facciale è composto da una parte mandibolare con 4 trasmettitori di segnale ad ultrasuoni e una parte facciale con 8 microfoni di ricezione ultrasonica per una precisione del dato eccezionale, infatti con questa conformazione avviene una vera e propria triangolazione tridimensionale della ricezione di segnale con un rapporto di 2 a 1.

L'arco facciale insieme ai sensori di ricezione integrati viene applicato manualmente in pochissimi passi.  Non c'è più alcuna necessità di procedere a qualsiasi misura di regolazione sulla testa del paziente.
Il sensore mandibolare è estremamente leggero e fissato ad una forchetta paraocclusale con un supporto magnetico.


I punti e gli assi vengono calcolati automaticamente e il paziente può essere marcato utilizzando l'apposita sonda a punta. La sonda permette anche la funzione di tracciatura del profilo del viso o di punti casuali sulla superficie occlusale da registrare.


Sicuro, di comoda applicazione, l'arco facciale Zebris JMA System ha una superficie imbottita di sostegno e una banda di supporto che passa sopra la testa. 

Top ^